Menu

user_mobilelogo

Vimeo

Molto spesso il video di matrimonio viene sottovalutato dagli sposi perchè il cosidetto "filmino" è sempre stato girato e montato in modo molto superficiale e con poca professionalità. Tant'è che i futuri sposi conoscevano i loro filmaker solo nel giorno del loro matrimonio comprando il servizio video fidandosi esclusivamente del fotografo che glielo consigliava.

Fortunatamente i tempi sono cambiati e benchè ancora esistono coppie di futuri sposi poco interessate alla resa del video esistono anche quelle che cercano un video di qualità perchè ne capiscono l'importanza.

Noi pretendiamo sempre l'incontro con gli sposi proprio per capirne le esigenze e l'organizzazione del loro matrimonio. Non solo per una questione logistica ma perchè riteniamo fondamentale conoscere il cliente per farci spiegare se dobbiamo aspettarci cose particolari nello svolgersi dell'evento oppure no.

Altro aspetto fondamentale è spiegare agli sposi l'aspetto tecnico nell'affrontare una situazione di ripresa. Cogliere l'audio originale di un coro, l'intera predica del prete o semplicemente l'amico che durante la cerimonia legge una dedica agli sposi necessita di una preparazione tecnica appropriata in modo da poter "sentire" e "vedere" bene ogni cosa. Molto spesso gli sposi ci chiedono queste cose pensando che con un impostazione "standard" di ripresa sia di facile realizzazione, ma il coro in una Chiesa, per esempio, necessita di microfoni aggiuntivi dedicati in più rispesto a quello della camera, così come riprendere l'inetera predica di un prete necessità di una camera e di un operatore fisso in quel momento sul prete limitando quindi tutto il resto. Nel 90% dei casi, poi, queste cose, per scelta degli sposi, vengono tagliate al montaggio.

Ecco perchè nei nostri incontri con i clienti cerchiamo di far capire questo genere di cosè pretendendo che tali richieste siano fatte in fase di preparazione perchè altrimenti noi non ci sofferemeremo mai su di esse. Il video matrimoniale non è un "Grande Fratello" di tutto il giorno del matrimonio, deve semplicemente raccontare in sintesi logica l'intera giornata in modo da non stancare mai lo spettatore ma senza dimenticare di far "vedere" ogni particolare o situazione dell'evento.

 

 

La steadicam  èun supporto meccanico, su cui può essere montata una macchina da presa, o una telecamera, sostenuto dall'operatore per mezzo di un sofisticato sistema di ammortizzazione agganciato ad un "corpetto" indossabile.

Grazie al corpetto, l'operatore  ha le mani libere per controllare la macchina, ed allo stesso tempo può muoversi liberamente, o addirittura correre, senza che il sistema da lui sorretto riceva vibrazioni od oscillazioni eccessive (essendo collegato al corpetto da un braccio con molle o pistoni a gas - a seconda del modello). Al posto del mirino classico, si adotta un piccolo monitor di servizio, che consente di tenere d'occhio l'inquadratura ed anche il terreno sul quale si cammina. 

Introdotta a metà degli anni settanta dall'operatore Garrett Brown, rappresentò subito una piccola rivoluzione, scatenando la fantasia dei registi. La steadicam può essere infatti utilizzata nelle situazioni più disparate, dalle carrellate tipiche del cinema, alle riprese sul palco di un concerto, o a quelle effettuate in luoghi angusti, dove altre attrezzature più ingombranti, come i dolly, non possono arrivare o necessitano di tempi di messa in opera troppo lunghi.

Esistono diversi tipi di steady a seconda del peso della telecamera da montarci sopra. Quella che utilizziamo noi è quella senza braccio e corpetto, essendo le nostre camere molto leggere non abbiamo bisogno di questi accessori.

Questo tipo di supporto riesce a rendere il video matrimoniale molto più coinvolgente caratterizzandolo con tipi d'inquadrature impossibili da realizzare a mano libera. Tutte le inquadrature in cui la camera "gira" intorno agli sposi, si avvicina o si allontana da essi in modo statico, o semplicemente li segue da dietro o li precede, sono tutte inquadrature realizzate con la steadicam.

Molti dei nostri clienti, dopo averne capito le possibilità tecniche ci richiedono l'utilizzo di questo strumento anche per rendere diverso e originale il loro video di matrimonio.

 

flycam video matrimoniale roma                glidecam filmino matrimonio roma             

            

 

Su che tipo di supporto consegnare il video di matrimonio? Il formato DVD è rimasto quello classico e più diffuso anche se molti nostri colleghi si fanno grandi annunciando la consegna su Blu Ray disc.

Nella nostra esperienza di contatto con i clienti ci siamo resi conto che sono pochissime le persone che ne conoscono la differenza, tant'è che molti non conosco proprio il Blu Ray! Ecco perché noi sorvoliamo proprio la domanda specificando solo nel caso di richiesta di Blu Ray.

In entrambi i casi abbiamo una compressione del file originale. Nel formato DVD è maggiore perché la risoluzione del supporto è standard mentre nel Blu Ray si rispetta il formato Full Hd 1920x1080 con compressione Mpeg2 e capace di contenere un film di durata media di 2 ore in formato HD. Il problema è che pochi hanno un lettore Blu Ray. Ecco perché regaliamo sempre il video in formato fil mp4 Full Hd in modo che il cliente, senza costi aggiuntivi (il costo del blu ray è superiore al DVD standard) puoi godersi il suo video in Full Hd su qualsiasi supporto (PC,Iphone,Ipad,HD multimediali).

Al giorno d'oggi,poi,  sta diventando obsoleto consegnare il video su supporto quale DVD o Blu Ray Disc. In America (gli americani ci arrivano sempre prima....) oramai i video vengono pubblicati on line. Nessuno più vuole il DVD. Perchè? Ma perchè cosa ci devo fare con un DVD che oltretutto è anche limitato nel tempo? Pubblico on line, magari sul mio sito o blog personale, il mio video, o lo metto su Hard Disk, pennetta USB e me lo porto ovunque. On line ho la possibilità di dire al mio amico dall'altra parte del mondo o anche solo ai miei parenti che vivono lontano da me..."guardate questo link, ci trovate il video del nostro matrimonio!"

In Italia si arriva sempre dopo e quindi ancora ci sentiamo dire " lo vogliamo su DVD va benissimo..." Ci sarà un perchè se Apple non ha aggiornato i suoi programmi di Authoring (programmi che permettono di creare un DVD o Blu Ray). Perchè il futuro è la rete. On line è molto più veloce tutto.

E voi come volete che sia il vostro video di matrimonio?

Consigliato dal Magazine Zankyou Weddings

Contattaci

Email:
Subject:
Message:
Se non sei un robot rispondi alla domanda : Quanto fa 6x3?

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information